Vai al contenuto

Prestito con Delega Unicredit, come Funziona, Requisiti e come si Rimborsa

    Prestito con Delega Unicredit

    Il prestito con delega Unicredit è una forma di finanziamento molto conveniente per chi cerca ha già richiesto un finanziamento con la cessione del quinto ed è alla ricerca di un nuovo prestito personale da parte di una banca solida e affidabile. Quali sono le condizioni di questo finanziamento e tutte le modalità?

     

    Come Funziona il Prestito con Delega Unicredit

    Il prestito con delega Unicredit è un finanziamento che varia dai 24 mesi (2 anni) ai 120 mesi (10 anni). L’importo massimo richiedibile dipende dallo stipendio o dalla pensione che si percepiscono oltre ai finanziamenti già in essere. Infatti, la rata massima da pagare non può essere maggiore del 20% dell’importo netto dello stipendio o della pensione, come nel classico finanziamento con cessione del quinto. Ma non è tutto, bisognerà valutare caso per caso e capire quanto un’ulteriore finanziamento potrebbe gravare sul reddito del richiedente.

    In più, l’istituto di credito verifica l’età della persona per calcolare il piano di ammortamento, quindi la durata e gli interessi legati al finanziamento. In base alla somma di denaro richiesta ed alla durata del periodo di rimborso varierà il tasso di interessi Tan che verrà applicato. Il Tan sarà fisso per tutta la durata del finanziamento.

    Ricordiamo che questa soluzione, il prestito con delega di Unicredit, è disponibile per i dipendenti pubblici e per i dipendenti privati che hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato oltre che per i pensionati che hanno una pensione che gli consentirebbe di pagare una seconda rata mensile, oltre a quella della cessione del quinto della pensione.

    Mentre per i lavoratori dipendenti il piano di ammortamento si dovrà attenere entro la data di scadenza del loro contratto (cioè sino a quando andranno in pensione dato che si tratta di un contratto di lavoro a tempo indeterminato), per il pensionato il discorso cambia. Qui entra in gioco il fattore dell’età. Logicamente un soggetto più anziano avrà meno anni a disposizione per poter estinguere il finanziamento.

    La richiesta del prestito con delega si fa in filiale, presso una qualsiasi agenzia Unicredit abilitata. Gli interessati otterranno il prestito direttamente sul conto corrente della banca.

     

    Requisiti

    Quali sono i requisiti per ottenere il prestito?

    • maggiore età;
    • una busta paga da lavoro a tempo indeterminato o una pensione Inps (solo di vecchiaia);
    • un conto corrente Unicredit (che si può aprire anche al momento della richiesta);
    • i dati del datore di lavoro necessari per poter completare la procedura (sede e titolare, si vede dal contratto di lavoro).

    Ricordiamo che il lavoratore autonomo ed il professionista non possono accedere al prestito con delega. Infatti, il finanziamento con delega non si può ottenere se si fa la dichiarazione dei redditi tramite Unico.

     

    Come si Rimborsa

    Per quello che riguarda gli importi da rimborsare, questi saranno decurtati direttamente dalla propria busta paga (nel caso in cui il richiedente sia un lavoratore dipendente) o dal cedolino della pensione (nel caso in cui il richiedente sia un pensionato). Anche il questo caso quindi, il suo funzionamento risulta essere lo stesso della cessione del quinto.